TESORI APERTI Luoghi, Memorie, Identità

Luogo: Centro Castrocaro Terme

Indirizzo: Castrocaro Terme , Castrocaro (FC) MAPPA

Categoria: Visite guidate

Periodo: Dal 6 aprile 2024 al 7 aprile 2024 - dalle 9 alle 19

Descrizione

Un weekend dedicato alla scoperta e riscoperta dei luoghi, veri e propri tesori, riconducibili allo sviluppo e al ruolo di grande prestigio che interessarono Castrocaro Terme e Terra del Sole a partire dal Medioevo.

Una full-immersion nel suggestivo patrimonio storico-culturale di questo territorio, 12 scrigni normalmente inaccessibili, che in questa occasione il Comune e le proprietà private apriranno al pubblico per poterne ammirare la loro affascinante bellezza.

Questi luoghi torneranno a vivere attraverso i racconti dei personaggi che storicamente li hanno attraversati e dei “custodi” che metteranno a disposizione dei visitatori la loro preziosa memoria storica.

Dopo il successo del 2023, la partecipata manifestazione tornerà dal 4 al 7 aprile con nuove esperienze e un ricco programma di iniziative rivolte a famiglie e visitatori. Tra le sorprese più attese, le escursioni del sabato alla riscoperta del sito di Monte Poggiolo, frequentato fin dal paleolitico, e all'oasi naturalistica privata del Dottor Gotti, il Dottore che piantava gli alberi, massimo esperto di rewilding e di patrimonio paesaggistico locale.

Domenica 7 aprile, invece, saranno protagonisti i borghi di Castrocaro Terme e Terra del Sole, nei quali, per l'occasione, saranno visitabili ben 12 affascinanti tesori storici, solitamente chiusi al pubblico, come il Padiglione delle Feste, l'iconico Campanone, il Castello di Porta Fiorentina e di Porta Romana.
Il pubblico sarà accolto dai caratteristici personaggi dell'epoca illustrati, ma anche da custodi esperti, con il coinvolgimento, da quest'anno, anche del Consiglio Comunale dei Ragazzi. Visite guidate e dimostrazioni di rievocazione storica arricchiranno ulteriormente il fine settimana alla Fortezza di Castrocaro e dentro le mura di Terra del Sole, con dimostrazioni di balestrieri, sbandieratori, musici e uomini d'arme.

Un vero e proprio viaggio nel tempo che avrà inizio nel pomeriggio di giovedì 4 aprile con l'anteprima dedicata alla ristrutturazione della Porta di San Giovanni alla Murata e alla recente riapertura della Cisterna cinquecentesca del Belluzzi.
A tal proposito si svolgerà in Fortezza a Castrocaro alle ore 17:00 la conferenza pubblica del Prof. Domenico Taddei dell'Università di Firenze, riguardante l'attività locale dell'Architetto di Cosimo I, genio di ingegneria idraulica alla corte rinascimentale dei Medici. Il ricco programma di Tesori Aperti, poi, proseguirà nel fine settimana delle celebrazioni della Beata Vergine dei Fiori, Protettrice di Castrocaro, consentendo di vivere giornate a contatto con l'anima autentica di una comunità che riserva prestigiose
pagine di storia e di identità locale.

Maggiori informazioni:  Vedi file

TESORI APERTI Luoghi, Memorie, Identità

Locandina:

TESORI APERTI Luoghi, Memorie, Identità

Visualizza la cartina su Google Maps

VEDI TUTTI GLI EVENTI IN CITTÀ